Da un campo

torni a casa sapendo

che il cambiamento

dipende soprattutto

 da te.

I CAMPI ESTIVI DI AMNESTY INTERNATIONAL ITALIA


SCARICA IL VOLANTINO

CAMPI ESTIVI

2015

Lampedusa, Monte Sole, Passignano sul Trasimeno: qui si svolgeranno da giugno ad agosto i campi per i diritti umani di

Amnesty International Italia dedicati a diversi temi, tra cui la discriminazione, la tortura, i diritti di migranti e rifugiati.

 

Attraverso laboratori, workshop, incontri con esperti, testimonial, approfondimenti e confronti, ragioneremo sugli strumenti per poter incidere in prima persona nella realtà che ci circonda, per migliorarla, per rendere il mondo in cui viviamo sempre più libero e giusto.

MONTE SOLE

LAMPEDUSA

19-26 luglio

da 17 anni in su

PASSIGNANO

20-26 giugno

14-19 anni

MONTE SOLE

10-14 giugno

14-19 anni

PASSIGNANO

2-8 agosto

19-24 anni

C'È UN CAMPO

PER TUTTI

Scuola di pace Monte Sole, Marzabotto (BO)

Cosa significa attivarsi per i diritti umani? Come possiamo contribuire a un mondo più giusto e più libero?

 

Da queste domande parte il campo estivo di Monte Sole (BO), che si terrà dal 10 al 15 giugno ed è rivolto a ragazzi dai 14 ai 19 anni.

 

In questi sei giorni, attraverso metodologie partecipative, parleremo di pace, tolleranza e rispetto reciproco.

 

Con animazioni, mostre, video ed esperti e testimoni analizzeremo le campagne per fermare la discriminazione contro le donne, le persone lesbiche, gay, bisessuali, transgender e intersessuate e i rom. Parleremo della responsabilità delle aziende per l’impatto delle loro attività sui diritti umani. E ci focalizzeremo sulla situazione in Italia, in particolare sul ruolo delle forze di polizia e sui diritti di migranti e rifugiati.

 

Il campo si terrà nel parco storico di Monte Sole, teatro dell’uccisione di 800 persone da parte di truppe naziste durante la seconda guerra mondiale, presso la Scuola di pace, che promuove iniziative di formazione ed educazione alla pace, alla trasformazione nonviolenta dei conflitti, al rispetto dei diritti umani, per la convivenza pacifica tra popoli e culture diverse.

Dal 10 al 14 giugno

per ragazzi e ragazze

da 14 a 19 anni.

 

Chiusura iscrizioni: 30 maggio

 

SOLD OUT

Campeggio La roccia, Lampedusa (AG)

Segui il blog da Lampedusa

Dal 19 (ore 18.00)

al 26 luglio (ore 12.00)

da 17 anni in su.

Numero partecipanti: 60

Quota di partecipazione

Euro 295,00 > tenda

 

Per partecipare al campo è richiesta l'iscrizione ad Amnesty International.

Quote associative 2015/2016:

- Euro 15,00 soci junior

- Euro 35,00 soci ordinari

ISCRIVITI ONLINE
(pagamento con carta di credito)

LAMPEDUSA

Che senso ha andare a Lampedusa per il quinto anno consecutivo con un campo estivo per i diritti umani? Cos’è cambiato in questi cinque anni?

 

Le persone continuano a morire nel nostro mare: dal 2000 almeno 23.000 sono annegate o disperse, 3400 solo nel 2014. E se nel 2014 l’operazione Mare nostrum ha portato al salvataggio di oltre 150.000 persone, con la chiusura dell’operazione, già sono morte centinaia di persone e il numero crescerà se l’Unione europea non anteporrà la difesa delle persone a quella delle frontiere.

 

Per questo raccoglieremo ancora una volta in quella terra-simbolo di approdo, morte e speranza uomini e donne da ogni parte d’Italia per vedere, confrontarsi, capire, formarsi con esperti e protagonisti delle tematiche migratorie.

 

Interventi, condivisione di esperienze ma anche attivazione: a partire dal terzo giorno avvieremo un workshop di ideazione e realizzazione di una mobilitazione che da Lampedusa arrivi dritta all’Europa.

COMPILA IL MODULO
(pagamento con bonifico o ccp)

oppure

ehy

 

VUOI CONTATTARCI?

campi@amnesty.it

 

 

 

 

 

E SEGUICI SU

AMNESTY INTERNATIONAL SEZIONE ITALIANA

Via Magenta 5, 00179 Roma - CF 03 03 11 10 582

 

www.amnesty.it

Hey, il sito è finito... torna su!

PASSIGNANO SUL TRASIMENO

Centro  “La Buona Terra”, Passignano sul Trasimeno (PG)

Anche i campi giovani, a nove anni dal loro inizio, festeggiano i 40 anni di Amnesty International Italia allungando la durata di un giorno: sette giorni per parlare di migranti, tortura, trasparenza delle forze di polizia, Lgbti, libertà di espressione e discriminazione, insieme a testimoni, esperti, formatori.

 

Una full immersion nei diritti umani nella cornice di uno splendido centro  (con fattoria didattica annessa) immerso tra gli ulivi, in cui costruire insieme un modello - basato su regole stabilite insieme fin dal primo giorno - di società civile attiva nel rispetto e nella costruzione e difesa della cultura dei diritti umani.

 

Un percorso, quello che si snoda durante tutto il campo, in cui ragazze e ragazzi sono portati a interrogarsi in modo profondo sulla radici della discriminazione e sugli stereotipi che ne costituiscono il presupposto, sulle realtà spesso nascoste che stanno dietro alla violazioni dei diritti umani.

 

Con modalità partecipative e coinvolgenti, i partecipanti accrescono la conoscenza dei temi proposti e consapevolezza di essere società civile in grado di attivarsi per il cambiamento.

oppure

 

 





Quota di partecipazione: euro 275,00




 

Per partecipare al campo è richiesta l'iscrizione ad Amnesty International.

Quote associative 2015/2016:

- Euro 15,00 soci junior

- Euro 35,00 soci ordinari